I presepi di Luzzati in mostra al porto Antico di Genova

Ceramica di Luzzati Apre oggi la mostra La cantata dei pastori e i presepi al museo Luzzati a Porta Siberia, nel porto antico di Genova, dove sarà in cartellone fino al 15 gennaio 2009. Si potranno osservare le opere che il maestro ha dedicato al tema del Presepe, dai dei bozzetti ai diversi presepi realizzate nel corso degli anni, tra cui quello scenografico per le piazze della città di Torino.

Luzzati è stato un artista poliedrico, la cui attività ha attraversato i campi della pittura, dell'animazione, illustrazione e scenografia italiano. Ricordate i film di Monicelli L'armata Brancaleone e Brancaleone alle crociate? I titoli di testa, con quelle figure che ricordano i pupi siciliani, sono opera di Luzzati.

Dal Sito del Museo:

Luzzati è interprete di una cultura figurativa abile e colta, capace di usare con maestria ogni sorta di materiale: dalla terracotta allo smalto, dall'intreccio di lane per arazzi all'incisione su supporti diversi, ai collage di carte e tessuti composti per costruire bozzetti di scene, di costumi, di allestimenti navali. La ricchezza del suo mondo fantastico, l'immediatezza ed espressività del suo stile personalissimo ne hanno fatto uno degli artisti più amati ed ammirati nel nostro tempo.

Molto nota è anche la sua attività legata al mondo dell'infanzia, come le illustrazioni che ha realizzato per le opere di Gianni Rodari e Italo Calvino. La mostra è aperta tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle 10,00 alle 18, 00 e il biglietto d'ingresso costa 3,00 euro, entrata gratuita per i bambini fino a 6 anni. La foto di una ceramica dell'artista, scomparso nel gennaio dello scorso anno, è di circospetto.

  • shares
  • +1
  • Mail