San Marino: il Natale delle Meraviglie



Volete passare un Natale all'estero e nel contempo continuare a parlare italiano? Date un'occhiata al Natale delle Meraviglie di San Marino.

Scherzi a parte, quello organizzato dall'antichissimo Repubblica di San Marino (la sua fondazione risale tradizionalmente al 3 settembre 301 d.C., quando il Santo Marino, un tagliapietre dalmata dell'isola di Arbe fuggito dalle persecuzioni contro i cristiani dell'imperatore romano Diocleziano, stabilì una piccola comunità cristiana sul Monte Titano, il più alto dei sette colli su cui sorge la Repubblica) è un programma di Natale "coi fiocchi": gli eventi organizzati, infatti, tra Dicembre e Gennaio, sono numerosi e comprendono spettacoli di luci; mercatini natalizi; cene e piatti tipici natalizi, concerti Gospel, spettacoli musicali, animazioni di artisti di strada, laboratori creativi, presepi, feste in piazza e chi più ne ha, più ne metta.

Il Natale è infatti un'ottima occasione per visitare la Repubblica, recentemente dichiarata patrimonio UNESCO e distante pochi chilometri dalla Riviera Romagnola, ma non meno affascinante e coinvolgente. Il centro storico, raggiungibile anche con una splendida teleferica e con le caratteristiche contrade medievali abbellite con luci ed addobbi, è davvero particolare, ma non sono da meno i Mercatini di Natale lungo la strada che porta alle tre torri medievali (Guaita, Fratta e Montale) che svettano sul Titano, dove ci si può stupire tra tante idee regalo ed invitanti proposte, dall’oggettistica, all’artigianato fino alla gastronomia e le animazioni per il divertimento di grandi e piccini.
Da quest'anno, infatti, sarà inoltre allestito anche un nuovo Christmas Village, riservato al divertimento con una pista di pattinaggio sul ghiaccio, una giostra dei cavalli per bambini ed un cinema 4D con proiezioni della durata di 15 minuti che coinvolgeranno lo spettatore anche attraverso getti d'aria, acqua nebulizzata ed altri effetti con adrenalina e brividi assicurati.

Se pensate che sia finita, vi sbagliate di grosso: per vivere la vera spiritualità del Natale non mancano i concerti natalizi, quali il gospel "Talk of the Town" al Teatro Titano, il 27 dicembre, lo spettacolo di danza "Una Fiaba in danza", il 28, e l’ormai tradizionale Concerto di Capodanno "Un Capodanno di Fiaba", con la Banda Militare della Repubblica, l'ideale per rilassarsi dopo la festa di San Silvestro in piazza con fuochi d'artificio e piatti della tradizione locale.

San Marino come Rovaniemi, dunque? Non proprio, ovviamente, ma le due località sono comunque unite, visto che alcuni membri del club di amanti della Fiat 500 locale si recheranno proprio fino alla località sede della casa di Babbo Natale, in Lapponia, a bordo di una mitica 500, con l’obiettivo di raccogliere fondi da devolvere al Comitato Nazionale San Marino per l'Unicef.

Gli eventi continueranno fino al 6 Gennaio, giornata nella quale si festeggerà la festività dell’Epifania e la tradizione della Pasquella, assai diffusa anche nella vicina Romagna. Per ulteriori informazioni, il programma degli eventi è scaricabile online.

San Marino: il Natale delle Meraviglie

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO