Esplorare il Portogallo alloggiando nelle caratteristiche Pousadas

In Portogallo alloggiare nelle caratteristiche Pousadas è il modo migliore per percorrere la nazione in lungo e in largo, immergendosi nella cultura Portoghese. La prime Pousada, piccoli hotel situati in edifici di interesse storico ed ex conventi, sono nate ad opera del Governo portoghese nel 1940. In Portogallo le Pousadas sono 40 e sono uniformemente diffuse in tutto il Paese, a non più di due ore in auto l’uno dall’altro.

A Queluz, ad esempio, a meno di mezz’ora dall’aeroporto di Lisbona, vi è la Pousada Dona Maria I. Ubicata nello splendido edificio che ospitava la Guardia Reale di Corte soprannominato la Versailles del Portogallo, oggi è una struttura dall’atmosfera barocca dagli interni eleganti e confortevoli, che offre una sistemazione ineguagliabile per visitare Lisbona rimanendone fuori dal traffico tipico di una capitale

Un’altra Pousada caratteristica del Portogallo è Vila Viçosa, ubicata nel Convento das Chagas, convertito in Pousada solo una decina di anni fa. Vila Viçosa è caratterizzata dal senso di pace e di calma tipico dei luoghi di culto, le volte delle camere sono decorate dagli originali affreschi, mentre nel tipico giardino si trovano alberi di fichi, melograni e arance.

Qui trovate una mappa e informazioni utili su tutte le Pousadas del Portogallo

Via | TimesOnline

  • shares
  • +1
  • Mail