Snowboard sull'isola di Fuvahmulah, alle Maldive

Snowboard alle maldive
Ovviamente si tratta di una scherzosa provocazione, magari la duna sarà stata alta appena un metro o forse più, ma nattu è riuscito a cogliere un attimo di gioco, di felice spensieratezza, che mi ha lasciato con un sorriso (forse ebete) in viso.

La foto è stata scattata sull'isola di Fuvahmulah a circa 500 chilometri dall'atollo di Malé, il cui nome in maldiviano significa Palma di Betel, i cui frutti (le noci) sono lavorati e mangiati in

forma di bocconcini che vengono masticati dopo i pasti per profumare l’alito e aiutare la digestione, spesso anche per consuetudini sociali o riti cerimoniali. La presenza delle foglie di pepe di betel aggiunge anche un blando effetto narcotico, oltre al sapore aromatico piccante.

Occhio però ad assaggiarne perchè, sempre Wikipedia ci informa che "le noci di betel presentano, tuttavia, l’inconveniente di annerire i denti e tingere la saliva di rosso".

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: