Cosa vedere negli Emirati Arabi, Al Ain


Al Ain negli Emirati è diversa. Se Dubai, Abu Dhabied altre città degli Emirati hanno scelto la costa, Al Ain si trova all'interno del paese. Se le altre città hanno scelto la modernità verticale dei grattacieli, ad Al Ain non si possono costruire edifici più alti di quattro piani. Perché Al Ain vuole continuare ad essere la Città Giardino del Golfo.

Vista dal minareto della moschea  di Sheikha Salama

Al Ain, 500.000 abitanti per la quarta città degli Emirati, nell'entroterra degli Emirati Arabi Uniti al confine con l'Oman, 160 chilometri ad est di Abu Dhabi, e 120 chiloemtri a sud di Dubai. Da poco ha iniziato ad aprirsi al turismo, nuova frontiera per quelli che, viste le città del nuovo e dello stupore, sono curiosi di vedere le città della storia e del vero negli Emirati.

Al Ain, la Città Giardino del golfo, si è sviluppata attorno ad una delle più vaste oasi del paese, ai piedi del Jebel Hafeet, 1.250 metri di altezza, per la seconda montagna del paese, e prima attrazione di Al Ain. Per saliere 12 chilometri di tornanti, ma alla fine il premio è una spettacolare vista su Al Ain e tutta la piana sottostante. Consigliato al tramonto.

E poi ancora, il tradizionale souq dei cammelli vicino al confine con l'Oman, aperto ogni giorno ai mercanti che cercano di piazzare i propri animali, il forte, che si trova al centro della città (ingresso gratuito), due musei (il museo nazionale e quello cittadino) e naturalmente l'oasi, che ormai è stata completamente inglobata dalla città.

E poi non potevano mancare tre grandi centri commerciali, con il Al Ain Mall che si trova il centro cittadino, e tantissimi caffè, più o meno grandi, più o meno moderni, sparsi per la città.

Al Ain può essere la destinazione per un viaggio on the road, che preveda una tappa anche nelle più conosciute Abu Dhabi e Dubai, ma ci si può arrivare anche in aereo, una volta sbarcati nell'emirato.

La montagna di Jebel Hafeet
Forte di Al Ain
Moschea ad Al Ain
Moschea ad Al Ain
Fortilizio
Piazza del municipio a Al Ain
Via di Ail Ain
Autostrada verso Al Ain
Foto Wikimedia Commons, Bob Mc Caffrey, Doug Belshaw, Stephen Barber, Felibrilu, Daniel Dos Reis, Visit Abu Dabi.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO