Farsi il bagno nella Fonta di Trevi non è gratis (e non è figo)

Fontana di Trevi a Roma
Sabato scorso, un uomo di 31 anni (quindi anagraficamente un adulto) prima è entrato nella celebre Fontana di Trevi, poi ha inscenato una gag facendo finta di partecipare ad una gara di nuoto, poi, non contento, si è anche tuffato nell'acqua della grande vasca ai piedi della fontana.

A questo punto i resoconti non concordano più, perchè per alcuni di questi è stato obbligato ad uscire fuori dall'acqua dai carabinieri chiamati dagli altri turisti, per altri invece è stato semplicemente invitato ad uscire, ed io, visto che i carabienieri sono imparentati con i gatti, propendo per questa seconda versione. Comunque alla fine della storia l'improvvisato bagnante è stato multato, anche se non è dato sapere a quanto ammonti la multa (Carlito parecchi anni fa entro nella vasca e i suoi dovettero pagare 15.000 lire di multa...).

Pensierino della deb: se dovete fare una scommessa con gli amici, informatevi prima sulla multa che poi sarete chiamati a pagare, che almeno la vincita riesca a coprire le spese, se poi volete impressionare la raga che avete rimorchiato, offritele una cena al ristorante, che ci fate più bella figura.

News su Il Messagero, La Voce, MyOpenCity.
Foto|rayced.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: