Good Hotel, il primo albergo con una “coscienza” a San Francisco

Anche gli alberghi possono avere una coscienza. La dimostrazione palese di questa affermazione è a San Francisco e si chiama Good Hotel. Sorta dalla catena Joie de Vivre, la struttura è stata progettata porgendo un occhio di riguardo all’ambiente ed è gestita secondo criteri di sensibilizzazione per le tematiche sociali.

Con le sue 117 camere il Good Hotel è situato nella zona Soma e ha messo in atto una partnership con One Brick, un’organizzazione no profit che fornisce supporto sociale a livello locale. Fra le varie iniziative umanitarie, l’hotel dispone di un programma di donazioni per sensibilizzare gli ospiti e invita i dipendenti a partecipare ad iniziative benefiche.

Decorazioni grafiche e stravaganti oggetti impreziosiscono le stanze dell’hotel, tutte arredate con eco-materiali, come testate in legno rigenerato e lampade fatte di bottiglie riciclate. Gli ospiti possono anche scegliere di partecipare ad un programma di compensazione delle emissioni di carbonio per ridurre al minimo l’impatto ambientale del loro soggiorno. Il tutto senza rinunciare alle caratteristiche degli alberghi tradizionali, come ad esempio televisore a schermo piatto, asciugacapelli, macchina da caffè e accesso wireless ad internet.

Via | Luxist

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: