L'ennesima scommessa di Ryanair, dopo Trapani ecco Comiso

Ryanair apre una nuova base a Comiso, in provincia di Ragusa, Sicilia, esclusi gli scali delle isole minori, l'aeroporto più a sud d'Italia. L'ennesima scommessa della low cost irlandese, che dopo Trapani, punta ancora sulla Sicilia.

Aeroporto di Comiso

22° base in Italia, 150 i posti di lavoro generati direttamente (almeno secondo le stime di Ryan), ma chissà quanti ne saranno generati dal flusso turistico che vorrà scegliere di arrivare fino a questo remoto angolo di Sicilia (o almeno lo è stato fin'ora).

Tanto per dare un'idea delle potenzialità, l'aeroporto di Comiso, dista 90 chilometri da Siracusa, 75 da Noto, 80 da Capo Passero, 40 dal mare di Donnalucata, 30 da quello di Marina di Ragusa, 70 da Licata, 80 da Piazza Armerina, 25 da Ragusa.

In più, la stagione in Sicilia è lunghissima, da aprile fino ad ottobre inoltrato, per cui, se lo scalo sarà assistito da adeguati servizi, primo tra tutti quelli legati ai trasporti, non è difficile prevedere un futuro di successo.

Nel dettaglio, Ryan ha annunciato 3 nuove rotte da Comiso per Charleroi in Belgio, Londra Stansted e Roma Ciampino a partire da agosto 2013.

Due i voli settimanali per Charleroi, martedì e sabato, due i voli settimanali per Londra Stansted, mercoledì e domenica, 6 i voli settimanali per Roma Ciampino (tutti i giorni escluso il giovedì).

Vedi come come arrivare a Londra da Stansted, come fare check in oline con Ryanair.

Foto Sito dell'Aeroporto di Comiso.

  • shares
  • +1
  • Mail