Le spiagge più belle, la spiaggia del naufragio a Zante

Le spiagge più belle, la spiaggia del naufragio a Zante
La spiaggia del Navagio, la spiaggia del Naufragio, la spiaggia del Relitto, chiamatela come volete, ma questa spiaggia è una delle spiagge più belle di Zante, e della Grecia.

Una spiaggia per la quale dobbiamo ringraziare i contrabbandieri di sigarette. Quelli che nel 1980 naufragarono in quella che fino allora era solo una baia di Zante, quelli che abbandonarono il mercantile, oggi relitto, intorno al quale, la risacca creò una spiaggia di finissima sabbia bianca.

È costituita da milioni di ciottoli, sassolini e sabbia bianca, che assieme ad alcune sorgenti termali sulfuree, conferiscono un colore unico che spazia dall'azzurro chiaro al blu elettrico intenso alle acque che la bagnano. Sul promontorio vi è una passerella panoramica con una terrazza sospesa nel vuoto, da cui è possibile osservare la spiaggia dall'alto. Wikipedia.

Perde quando i mega yachts arrivano troppo vicino alla riva, è molto (ovviamente), affollata d'agosto, comunque nelle ore centrali (dalle 11 alle 16) della giornata. Se il colore del mare invita al tuffo, preparatevi al freddo abbraccio delle sue acque.

Le spiagge più belle, la spiaggia del naufragio a Zante
Le spiagge più belle, la spiaggia del naufragio a Zante
Le spiagge più belle, la spiaggia del naufragio a Zante

Nel seguito la mappa che vi porta ai post di Travelblog a tema isole e spiagge della Grecia.


Visualizza Travelblog - le isole e le spiagge più belle della Grecia in una mappa di dimensioni maggiori

Foto l.conti, Alberto Cima, alfre, wikimedia commons.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: