Sorge l'alba sulla Monument Valley, il parco dei Navajo e di Tex Willer

monument valley all'alba
Secondo Carmine, e condivido, una delle mete imperdibili per un viaggio negli USA. E per sincerarsene, potremmo anche decidere di soggiornare nel View Hotel, il primo hotel, naturalmente eco-sostenibile, all’interno della Monument Valley.

Non tutti sanno che il parco, il Monument Valley Tribal Park tra lo Utah e l’Arizona, reso famoso da innumerevoli film western, e da Tex Willer, è abitato e gestito dalla tribù Navajo. Non è infatti compreso nella lista ufficiale dei parchi nazionali degli Stati Uniti, ma ha lo statuto speciale di parco tribale.

Nel parco si può campeggiare e camminare, ma non si possono scalare le montagne, sacre ai nativi, ancor oggi proprietari di queste terre. Il tutto, ovviamente come sempre accade nei parchi a stelle e strisce, dopo aver ottenuto regolare permesso, e aver pagato 5 dollari a persona, per ogni giorno di permanenza.

Ma se sapete cavalcare, dovete andare al Monument Valley Visitor Center e prenotare una cavalcata di mezza giornata in questo affascinante paesaggio, seguendo le orma di una vera guida Navajo.
Foto hlavooij

  • shares
  • +1
  • Mail