Strani fenomeni naturali, le cascate insaguinate in Antartide

Cascate insaguinate in Antartico
Le chiamano le Blood Falls, le cascate insanguinate, e di certo sono molto impressionanti, come solo alcuni fenomeni naturali sanno esserlo.

Scorgano dal ghiacciaio di Taylor Glacier, in quella parte di Antartide rivendicata dall'Australia.

Questo strano (bizzarro?) fenomeno è causato da acque saline ricche di ferro, che sporadicamente zampillano fuori, da un lago che si trova sotto lo stesso ghiacciaio, per finire in un altro lago; il lago Bonney.

La cascata fu scoperta nel 1911 dall'esploratore australiano antartico Griffith Taylor, da cui il nome del ghiacciaio, che all'epoca attribuì lo strano colore, alla presenza di alghe rosse.

Vedi anche la piscina naturale nel deserto dell'Oman, la porta per l'inferno in Turkmenistan, e l'enorme buco nella terra in Siberia.
Cascate insaguinate in Antartico

Foto Mike Martoccia.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 26 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO