Fare l'autostop in Europa grazie al WEB

Autostop
Teddy parte domani da Nurnberg in Germania, per arrivare ad Amersfoort nei Paesi Bassi, passando per Francoforte. Mike invece parte venerdì da Barcellona ed è diretto a Londra, mentre Yvonne partirà il 1° novembre da Pisa per arrivare ad Amsterdam. Cosa hanno in comune Teddy, Mike ed Yvonne? L'aver messo un annuncio su www.hitchhikers.com per cercare qualcuno con cui condividere il viaggio.

Il sito si presenta così:

Autisti con spazio disponibile nelle loro auto e che abbiano voglia di farsi un paio di risate, una conversazione impegnata o un (piccolo) rimborso, cliccate qua per proporre un viaggio!

L'idea è Marius e Jasper che sono autostoppisti e Internet-surfers entusiast che ci raccontano che:

non abbiamo mai trovato un sito dove potessimo cercare un passaggio e offrire passaggi (quando decideremo di crescere e comprarci una macchina...), così abbiamo deciso di costruirne uno... precisamente il sito su cui siete ora!

Gli annunci sono molto semplici e riportano i dettagli del viaggio, i posti a disposizione, se si richiede di contribuire o meno alle spese, ed eventuali altre note. Da notare che gli annunci sono listati per data di partenza da quelli la cui data di partenza è più vicina a quelli più lontani. Sul loro sito possono lasciare richieste solo i motorizzati e non anche gli appiedati che cercano un passaggio, perchè a detta degli ideatori, solo i primi sanno con certezza i dettagli del loro viaggio e comunque i due, Marius e Jasper, hanno tante altre cose da fare che pensare ad implementare nuove funzionalità sul sito, il che mi pare cosa giusta e saggia.

Il sito per gli autostoppisti.
Foto|jakesmome.

  • shares
  • Mail