Petra l'ottava meraviglia.Organizza il tuo viaggio via web

Petra l'ottava meraviglia

Da poche ore si è concluso il concerto in onore del Tenorissimo, Luciano Pavarotti a Petra, antica città giordana, considerata una delle otto meraviglie. E io grazie al web mi sono fatta il mio giretto in questa magnifica zona archeologica che prima o poi merita di essere visitata.

Se avete tempo e denaro un buon punto da cui iniziare la programmazione del viaggio è Visit Jordan che ha anche le pagine in italiano. Petra oggi è una città che accanto alla zona archeologica è attrezzata con alberghi splendidi. E dal sito è possibile organizzarsi un proprio itinerario in base agli interessi che possono essere scelti tra ecologa e natura, religioso, generale e storico.

Petra l'ottava meraviglia Petra l'ottava meraviglia Petra l'ottava meraviglia

Fondata dai Nabatei è incastonata in una valle. Leggo dal sito VisitJordan:

Alla città si accede attraverso il Siq, una stretta gola, lunga più di 1 chilometro, fiancheggiata da ripide pareti rocciose alte 80 metri. Attraversare il Siq è un'esperienza unica: i colori e le formazioni rocciose lasciano il visitatore a bocca aperta. Una volta raggiunta la fine del Siq, scorgerete finalmente il Khazneh (il Tesoro).

Il vettore per il viaggio aereo è Royal Jordanian e un A/R da roma per Amman costa intorno ai 500 euro a persona.

»Per conoscere la Giordania dalle pagine di un blogger
Foto |rani

Petra l'ottava meraviglia

Petra l'ottava meraviglia Petra l'ottava meraviglia Petra l'ottava meraviglia Petra l'ottava meraviglia Petra l'ottava meraviglia Petra l'ottava meraviglia Petra l'ottava meraviglia

  • shares
  • Mail