Gran Cayman: turismo sì ma lavoro no

Cayman Net News da notizie del nuovo Ritz Carlton di Gran Cayman che ha già 89000 prenotazioni per l'apertura ufficiale del 15 Dicembre. Le autorità si sono tutte dichiarate pronte ad aiutare il Grand Hotel ad rispettare i tempi, quasi un obiettivo di politica interna. Il risvolto simpatico riguarda i dipendenti: dei 14000 curriculum ricevuti solo 300 sono di abitanti delle Isole Cayman, solo 100 dei 1000 dipendenti. Il problema per gli isolani è lavorare nel week end, quando le compagnie a basso costo come Spirit Airlines scaricano montagne di carne umana bisognosa di sole. La posizione ufficiale di Travelblog: massima solidarietà con gli isolani di Cayman e gran rosicate con i turisti che vanno a fare snorkeling a Stingray City.

  • shares
  • +1
  • Mail