Primo giro del mondo in dirigibile: World Sky Race

Taj Mahal, Agra, IndiaLa segnalazione di Simona di qualche giorno fa mi ha fatto venire in mente che c'è una corsa di 30.000 miglia che non voglio perdere perché sarà epico. 2010, ho il tempo di organizzarmi, magari per assistervi in India. Si chiama World Sky Race, è il primo giro del mondo in dirigibile promosso dall'Unesco e dall'ONG World Air League.

In realtà le corse sono 16, in sequenza lungo alcuni siti del Patrimonio Unesco. Si svolgeranno sopra i capolavori della natura, come il Monte Fuji, e del genio umano, compresi il Taj Mahal che qui ammirate nello scatto di Martin Benavides, appunto in India, le piramidi egizie, la Grande Muraglia, il nostro Colosseo e tanti altri siti. Sarà un evento storico del XXI secolo, trasmesso in diretta da National Geographic, BBC, CNN, CCTV e Al Jazeera.

Grande impatto emotivo, ma non solo. La World Sky Race ha l'obiettivo di segnare un nuovo record dell'aviazione e abbattere le emissioni inquinanti nei trasporti. Le skyship, i dirigibili, possono infatti ridurre il consumo del carburante dell'89 per cento rispetto al veivoli di lungo trasporto e sono in grado di tagliare il consumo energetico e le relative emissioni gas dell'effetto serra del 75 per cento se li si confronta con i trasporti su strada.

Intanto ci si può più che accontentare della simulazione in italiano.

Via | World Sky Race e sito Unesco.

  • shares
  • +1
  • Mail