In giro per Roma fra le gallerie di arte contemporanea

Roma Art WeekPer chi come me non riuscendo a resistere alla magia della capitale si sentisse obbligato a trascorrere di tanto in tanto dei bei momenti nella città eterna, il consiglio è di prenotare i biglietti per il viaggio fra il 10 e 11 ottobre, quando le antiche costruzioni romane saranno la cornice per un intero fine settimana dell’arte contemporanea di Roma Art Week end.

Per due giorni l’arte contemporanea ricaverà i suoi spazi a Roma fra musei e gallerie. Passeggiando per le caratteristiche vie di Trastevere dopo aver degustato un’ottima cena in uno dei tanti locali del quartiere romano, per esempio, ci si potrebbe imbattere nella mostra “Lisette Model e la sua scuola. Fotografie 1937 – 2002” presso il Museo di Roma in Trastevere che resterà aperto fino alle 24.00.

Roma Art Week end è organizzata da The Road to contemporary Art (www.romacontemporary.it) in collaborazione con l’Assessorato alle politiche culturali del Comune di Roma. Circa 80 saranno le gallerie coinvolte e sarà possibile partecipare a vernissage e cocktail con gli artisti. Un servizio gratuito di navette collegherà dalle 16.30 alle 00.30 gli spazi che aderiscono all’iniziativa.

Saranno aperti fino alle 24.00 anche il Museo dell’Ara Pacis dove si potrà ammirare la mostra antologica Bruno Munari, il Museo Carlo Bilotti dove è in corso la mostra “The Big Bang” e il MACRO di via Reggio Emilia che ospiterà una grande installazione che occupa la galleria vetrata del Museo, progetto che Ernesto Neto ha realizzato appositamente per MACRO HALL. Inoltre, venerdì 10 ottobre dalle ore 15.30 alle ore 18.30 si effettuerà l’apertura straordinaria con visite guidate gratuite su prenotazione presso il cantiere del MACRO di via Reggio Emilia 54.

Queste sono solo alcune delle esposizioni, la lista completa è su www.romacontemporary.it.

  • shares
  • +1
  • Mail