Mercatini natalizi: dove mangiare e dormire nella magia di Monaco di Baviera

Monaco, Marienplatz
Sfuggire al rigore delle temperature della Baviera grazie a una tazza profumata di Glühwein, il vin brulé, circondati da festose risate. Ecco il primo dei tanti piaceri che l'atmosfera di Monaco regala durante il mercatino di Natale in Marienplatz, la piazza centrale della città vecchia che vedete nella foto.

Amo tornare a Monaco, anche se ogni anno la calca diventa sempre più insopportabile. La tradizione bavarese del "Christkindlmarkt" è un rito che si rinnova in una scenografia pulsante di colori e sapori. Sotto un albero di circa trenta metri le bancarelle alternano le celebri palle in vetro dipinte a mano, eleganti decorazioni per la casa, giocattoli in legno, biglietti di auguri e dolciumi.

Lo shopping si trasforma in una passeggiata delle meraviglie gastronomiche, alla scoperta di omini di marzapane e frittelle calde. In un'aria natalizia autentica, i visitatori scorgono il vero volto del mercato ossia quello di una grande festa popolare. Imperdibile poi il Kripperlmarkt, nell'adiacente Rindermarkt. È la Fiera dei Presepi, rinomata in tutta la Germania per le statuine in legno e ogni immaginabile accessorio, persino paglia vera su cui adagiare il Gesù Bambino.

D'obbligo assaggiare la frutta glassata e il Pretzel (o Bretzel, il popolare pane salato) approfittando di una sosta alle 17.30 presso la balconata del Rathaus, il Municipio. Qui lo spettacolo musicale alpino e folcloristico anticipa il concerto di Natale. La conclusione ideale della giornata? Una birreria tipica dove apprezzare tra festoni e addobbi tutta l'assordante giocosità del vivere bavarese. Assolutamente godibile, come i Pretzel giganti che accompagnano i brindisi in coro.

Dove mangiare? I miei posti preferiti sono Augustiner e Hofbräuhaus. Il primo (Neuhauser Str. 27) è l'omonimo ristorante con interni di fine Ottocento accanto alla fabbrica della birra augustiniana. Tra i piatti più tradizionali quelli semplici, come la celebre Weißwurst mit süssenm senf, la salsiccia bianca bollita da gustare privata della pelle e con la senape dolce. Il prezzo medio per un pasto completo e mancia gira attorno ai 30 euro.

Hofbräuhaus (Platz 9) è invece la birreria più famosa di Monaco dispone di sale capienti, eppure è quasi inevitabile un'anticamera in strada. L'attesa è ripagata dai brindisi e i cori di musica tradizionale, sotto gli alti soffitti decorati. Si fa amicizia in un attimo con gli sconosciuti al tavolo: è davvero un posto che consiglio.

Per dormire in centro vi direi l'Herzog Hotel. Nel cuore di Monaco, nei pressi di Goetheplatz, è ideale per chi ama affacciarsi sul cortile e ammirare un delizioso giardino. La doppia parte dai 79 euro. Vi rimando comunque a questo indirizzo per ampliare la scelta degli hotel.

Dal 28 novembre al 24 dicembre, il mercatino è aperto dal lunedì al venerdì dalle 10.00 – 20.30, il sabato dalle 09.00 alle 20.30 e la domenica dalle 10.00 alle 19.30 (ma il 24 chiude alle 14). Per le notizie sulla città di Monaco andate sul sito.

  • shares
  • +1
  • Mail