10 cose da vedere a Genova, acquario a parte

Acquario di Genova
Acquario a parte, perché la maggior parte di noi a Genova c'è arrivata per visitare l'acquario, e una volta arrivati, che fai? Non provi a fare un giro per la città?. Ed è un peccato, perché ho scoperto, solo alla fine, Genova è anche l'Acquario.

Per me Genova è stata una scoperta. La scoperta di una città maschia, bella e rude come il bel marinaio dei miei sogni di ragazza, profonda e limpida come può essere l'acqua del mare, arrogante e sfarzosa come i palazzi dei suoi ricchi mercanti.

Genova è una città difficile, perché non si lascia prendere al primo sguardo, ad una passeggiata distratta. Genova pretende preparazione ed attenzione, prima di darsi alla vista e al cuore di chi la visita.

Foto di Roberto Ferrari.


    1° -Porto vecchio1° - Porto Antico. Il Porto Antico è la storia di Genova, il motivo della sua natura, il perno della sua storia. Ristrutturato per le Colombiadi del 92, è il punto di transito obbligato dei turisti a Genova. Qui troviamo l'acquario, il Bigo, EatItaly, la Città dei bambini, e tanti yacht e barche a vela. Foto di Christine Zenino.


    2° - Via Garibaldi e i palazzi Rolli2 -Via Garibaldi e i Palazzi Rolli. I Rolli, le bellezze nascoste di Genova, sono i palazzi delle famiglie nobili di Genova, quelle cui aspettava l'onore di ospitare i personaggi illustri in visita in città. I Palazzi dei Rolli li troviamo in tutto il centro storico della città, che ricordo è protetto dall'UNESCO, ma è passeggiando lungo via Garibaldi che se ne coglie appieno la loro bellezza e ricchezza. Foto di Cristina.


    3° - Cattedrale San Lorenzo3° - Cattedrale di San Lorenzo. La cattedrale della città, maestosa, costruita tra l'XI e il XIV in stile gotico francese, ha la particolarità di avere una facciata incompleta; infatti la seconda torre campanaria del progetto originario, non fu mai completata, e al suo posto fu costruita una loggia. Foto di gnuckx.


    4° - Boccadasse4° - Boccadasse. Antico borgo marinaro nel levante cittadino, Boccadasse è diventato da anni una propaggine di Genova. Malgrado la piccola baia sia regolarmente presa d’assalto da genovesi e turisti, il borgo è riuscito a mantenere pressoché intatta la propria autenticità, con diversi pescatori che proseguono la loro attività... continua. Foto di Perrimoon.

    5° - i Caruggi5° - I Caruggi. I Caruggi sono i vicoli di Genova, il cuore antico della città, soprattutto quelli di Sottoripa, il quartiere del Centro Storico, compreso tra piazza Caricamento, piazza Cavour e il porto antico. Sicuramente caratteristici, colorati, vivaci, da vedere, ma occhio, perché a volte, presentano la faccia più degradata della città. Foto di Problemkind.

    6° - Piazza de Ferrari6° - Piazza de Ferrari. Ogni città ha la sua piazza principale, e Genova ha quella de Ferrari, il marchese Raffaele Luigi De Ferrari, politico e filantropo vissuto nel XIX secolo. Tanti bei palazzi, tra i quali il palazzo Ducale, per il salotto buono di Genova. Foto di gnuckx.


    7° - Galata, il museo del mare7° - Galata, il museo del Mare. Il museo più grande dedicato al mare nel nostro Mediterraneo, che condivide il nome, Galata, con l'antica colonia genovese ad Istanbul. Dall'evoluzione nella navigazione alla storia dell'emigrazione italiana via mare, da vivere grazie alle istallazioni interattive. Adatto a grandi e piccini. Foto di Christine Zenino.


    8° - Genova dalla spianata del Castelletto8° - Genova dalla spianata del Castelletto. Genova è una città stretta, compressa tra il mare e i valloni e rii che a quel mare scendono. Coglierne il senso e la forma è quasi impossibile, se non si sale in una posizione elevata, come quella della spianata del Castelletto. Da qui, si vede Genova, da qui si capisce come è nata e come è diventata grande. Foto di Foto di Cebete.


    9° - il Castello d\'Albertis9° - Castello d'Albertis. Un vero Castello, forse un po' eccentrico, anche dal punto di vista della sua posizione, scostata rispetto i normali percorsi turistici. Ma ne vale la pena, anche solo per la vista. All'interno il Museo delle Culture del Mondo. Foto di Cebete.


    10° - Cimitero di Staglieno10° - Cimitero di Staglieno. Uno dei cimiteri monumentali più grandi in Italia, che ospita le spoglie di tanti personaggi illustri e famosi, a partire da Mazzini fino a De Andrè, ma anche statue che se non sono opere d'arte, poco ci manca. Attenzione ai cuori deboli, perché l'emozione arriva all'improvviso. Foto di JJKDC.
  • shares
  • Mail