Etna: uno spettacolo notturno imperdibile

eruzione notturna del vulcano etna

Ricordo un fine settimana di novembre, destinazione Catania e dintorni. Non avevamo programmato l'escursione al vulcano ma in quei giorni l'Etna era in eruzione. Così, dopo una pantagruelica cena, prendemmo la macchina, direzione Etna e, seguivamo, nella notte, il rosso della lava che si vedeva in lontananza. Pochi tornanti al buio e, d'improvviso, un mare di lava rossa che scivolava piano verso valle. Un odore fortissimo, fumo e l'emozione di trovarsi di fronte ad uno spettacolo della natura maestoso e potente.

Questa è una gita non programmata consigliabile per chi si trova nei dintorni quando il vulcano è in attività. Non servono guide o cartine, solo un'auto, l'oscurità e la voglia di avventura. Per chi volesse organizzare un'escursione con le guide, su questo sito trovate tutte le possibilità, inclusa la funivia dell'Etna presso la quale, durante tutto l'anno, sono offerte escursioni e supporto.

Foto | Marco

  • shares
  • +1
  • Mail