Phare de Kerbel: dormire in un vero faro in Bretagna

Concedersi un pasto a base di molluschi e conchiglie a 25 metri di altezza, con una vista indimenticabile sulla costa della Bretagna e l'oceano che, per quanto agitato, non potrà farvi poi così paura.

Per fare tutto questo è sufficiente raggiungere il Faro di Kerbel a Port Louis. Qui troverete una complesso adattato per ospitare fino a 6 turisti: dove un tempo c'era la luce che rischiarava le notti dei marinai ora c'è una zona giorno con cucina che assicura una vista - davvero a 360 gradi - sulla campagna e sull'oceano.

Più in basso, ai piedi della torre, c'è la vecchia casa del guardiano del faro, ora riconvertita in una accogliente soluzione che assicura il pernottamento a 3 coppie, che potranno contare su una sala da pranzo molto luminosa, su un parcheggio privato, una piscina e un giardino.

Il faro di Kerbel può essere una base per partire alla scoperta di Port Louis, dell'isola di Groix e delle città di Gâvres, Belle Ile en Mer e Riantec. L'affitto del faro costa 575 euro per una notte e 2750 per una settimana. Per l'estate 2013 è quasi sempre prenotato, ad eccezione - per ora - degli ultimi giorni di giugno.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 19 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO