Feste di primavera al Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise

La primavera al Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise è la stagione del risveglio ed è quindi uno dei momenti migliori per visitare il parco, che nel corso di tutto l'anno, e in particolare in questo periodo, propone una serie di escurioni alla scoperta della natura.

Fra giovedì 25 aprile e mercoledì 1° maggio, ad esempio, è possibile partecipare alle escursioni di primavera in compagnia di guide specializzate, programma di passeggiate per godersi pienamente la stagione. Scarpe da trekking, borraccia, zaino, pantaloni lunghi, cappello e guanti di lana, giacca a vento (possibilmente in gore-tex), pile, occhiali da sole, crema di protezione solare, merenda o pranzo al sacco, binocolo, macchina fotografica e abbigliamento a strati: è questa l'attrezzatura necessaria per poter partecipare alle escursioni.

In particolare queste uscite primaverili prevedono: giovedì 25 aprile il percorso "Sulle tracce del cervo", giovedì 25 e lunedì 29 aprile l'escursione serale "Sulle tracce del lupo", venerdì 26 e lunedì 29 aprile l'escursione nel bosco di faggio "I boschi della difesa", sabato 27 e martedì 30 aprile il percorso "Sulle tracce dell'orso", domenica 28 aprile e mercoledì 1° maggio l'escursione "Lago Vivo - Monte Serrone". Se avete quindi intenzione di passare una delle due festività del 25 aprile o del 1° maggio a contato con la natura potete approfittare di queste iniziative di cui è possibile trovare qui tutte le informazioni. Qui invece è possibile consultare il calendario completo delle attività del parco.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail