Amsterdam: il 13 aprile riapre il Rijksmuseum

Dopo la notizia dell'attesa riapertura del Van Gogh Museum a maggio, ecco un’altra novità riguardante i musei della città di Amsterdam. Ad aprile anche un altro importante museo riapre le porte ai visitatori: si tratta del Rijksmuseum.

L'edificio centrale del museo riaprirà dopo una chiusura durata quasi dieci anni per permetterne la ristrutturazione, trasformandolo in uno dei più belli del nostro tempo, secondo quanto riportato dal sito dell'Ente del Turismo Olandese su cui si legge:

Il museo nazionale Rijksmuseum è il più grande museo d'Olanda e ospita una collezione mozzafiato di dipinti degli antichi maestri. Il fiore all'occhiello della collezione è il celebre quadro 'La ronda di notte' di Rembrandt van Rijn. In seguito ad una ristrutturazione durata quasi dieci anni, il 13 aprile il nuovo Rijksmuseum riapre i battenti per il pubblico. I lavori di ristrutturazione hanno trasformato il Rijksmuseum in uno dei musei più belli del nostro tempo.

La ristrutturazione ha riportato le ottanta sale del museo tutte allo stato originale, con i loro affreschi e decorazioni, dotandole allo stesso tempo di dispositivi tecnici all'avanguardia. Insieme al Rijksmuseum, che intende diventare il primo museo del mondo aperto 365 giorni all'anno (sarà infatti aperto ogni giorno dalle 9 alle 17), sarà riaperto anche il caratteristico tunnel per le biciclette situato al di sotto del museo.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail