Isole greche: l'aristocratica Symi

isole greche symi dodecanneso

Continua l'eplorazione delle spiagge più belle delle isole greche. Unanimemente considerata uno dei porticcioli più aristocratici dell'Egeo, Symi rispecchia il suo passato di isola benestante grazie ai numerosi cantieri navali e alla raccolta delle spugne. Il paese principale è costituito per la maggioranza da eleganti case in stile ottocento; da non perdere la strada di kali che dal porto sale verso la collina: un susseguirsi di palazzi lungo questa incredibile scalinata.

Le spiagge sono belle, alcune raggiungibili in barca, in particolare nei dintorni del monastero di Panormitis. Ospitato in un'incantevole insenatura, questo complesso religioso offre uno spettacolo impareggiabile e, per chi lo desidera, si può pernottare ma attenzione, a chi non ama la solitudine, qui la sera c'è veramente poco da fare. Altre spiagge raggiungibili con la barchetta sono: la baia di Naou, Pedi e Marathounda.

  • shares
  • +1
  • Mail