Scoperta la tomba di Antonio e Cleopatra?


È un archeologo, porta lo stesso cappello di Indiana Jones e ieri ha dichiarato al mondo di aver identificato il luogo dove è sepolta Cleopatra.

A ovest di Alessandria, nel tempio di Taposiris Magna, con la sua equipe sta scavando lungo un tunnel di 400 metri, alla fine del quale spera di trovare le spoglie della Regina d'Egitto e del suo amante, il generale Romano Marco Antonio. Entrambi si suicidarono dopo la sconfitta della battaglia di Azio.

Tra gli esperti non mancano i commenti scettici ma Hawass, questo il nome dell'archeologo, è convinto di avere ragione; se davvero riuscisse in questa impresa, sarebbe la più grande scoperta archeologica in Egitto dal ritrovamento della Tomba di Tutankhamun, avvenuta nel 1922 da Howard Carter. Sarà vero?

Fonte e foto: The Times

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: