Bronkhorst: la più piccola città dell’Olanda



Sulla sponda meridionale del fiume IJssel, nella regione Gelderland (a circa 70 chilometri da Düsseldorf e 130 da Amsterdam), sorge Bronkhorst che con i suoi circa 150 abitanti è la più piccola città dell'Olanda. Nata ai piedi del castello dei Signori di Bronkhorst, che nel Medioevo erano una potente e influente famiglia di feudatari, oggi la cittadina conserva la cappella e una serie di abitazioni con la facciata a gradini e intarsi in legno, mentre il castello, le mura di cinta e i canali cittadini sono quasi completamente scomparsi.

A Bronkhorst merita senz'altro una visita il museo Dickens che raccoglie libri e oggetti curiosi legati alla vita e alle opere dello scrittore inglese Charles Dickens all'interno di un'originale fattoria cittadina. I personaggi nati dalla penna del celebre autore riprendono vita in una mostra temporanea di burattini a grandezza naturale e, girando per Bronkhorst, non stupitevi se avrete poi l'impressione di poter incontrare Scrooge (l'avaro protagonista di "Canto di Natale") e Mr. Pickwick (il protagonista del suo primo romanzo "Il circolo Pickwick")…

Nei dintorni di Bronkhorst si possono fare delle escursioni a piedi o in bicicletta per ammirare il tipico paesaggio olandese alternato a vari luoghi di interesse storico. Si può pernottare nell'unico albergo della città, l'Hotel Restaurant Herberg de Gouden Leeuw, mentre per mangiare si può scegliere fra ben due ristoranti!

Un consiglio: si può arrivare a Bronkhorst anche via traghetto partendo da Brummen lungo il fiume IJssel con le sue suggestive golene. Si tratta di un'occasione da non perdere...

Foto – vteen

  • shares
  • +1
  • Mail