Campi estivi, divertimento ed ecologia

E' un'iniziativa che si consolida anno dopo anno, i campi estivi all'aria aperta sono sempre più amati sia dai bambini sia dai loro genitori. La maggiore offerta arriva dalle principali organizzazioni ambientali, come Legambiente e il WWF. Repubblica dedica un articolo a questa tipologia di vacanza che coniuga lo stare in gruppo con i coetanei all'esplorazione ambientale; sono vacanze piuttosto attive, nei campi estivi sono previste alcune ore ogni giorno da dedicare all' impegno e alla riqualificazione del territorio; le sistemazioni sono spartane, ma la filosofia che guida queste iniziative è molto nobile; spiega Rossella Muroni, Direttore generale di Legambiente:

«Nell’estate 2007 sono stati oltre 3.500 i volontari di Legambiente impegnati a ripristinare chilometri di sentieri, pulire centinaia di spiagge, monitorare ettari di territorio, intervenire in decine di aree archeologiche e rimuovere i rifiuti dai fondali marini. I campi di volontariato di Legambiente rappresentano davvero una grande occasione per chi vuole svolgere attività utili e divertenti, in luoghi che meritano di essere salvaguardati e valorizzati, con il desiderio di condividere un’esperienza con volontari provenienti da tutto il mondo».



Per i campi di Legambiente visita questa pagina del sito, per WWF quest'altra.

  • shares
  • +1
  • Mail