Uno strano hotel per un soggiorno romantico: The Boot in Nuova Zelanda



Un cottage di due piani all’interno di un boschetto di noccioli, ideale per un week end all’insegna del romanticismo, con una particolarità che è impossibile non notare: ha la forma di uno scarpone!

L’idea di realizzare questo originale bed and breakfast è di Judy e Steve Richards che hanno scelto di arredarlo ad hoc per ospitare due persone: due sedie, due flute per lo champagne, due tazze per il caffé, spazio per due nella camera da letto e nel bagno… mi ricorda un po’ la casa dei sette nani (versione ridotta)!

A piano terra c’è un salottino con un caminetto, un cucinino con un minibar e un bagno con articoli da toletta e asciugacapelli. Salendo da una scala a chiocciola si arriva alla camera da letto, arredata con tende scure per riposare fino a tardi e un balcone per godersi la vista sul giardino attrezzato, per rilassarsi al sole, ma anche per organizzare una romantica cenetta a lume di candela.

Purtroppo è un tantino fuori mano… Si trova infatti a Nelson, all’interno del parco nazionale Abel Tasman in Nuova Zelanda, ma se si sta progettando un viaggio in quella zona del mondo si può anche prendere in considerazione l’opportunità di trascorrere due giorni al The Boot (145 euro a notte).

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: