Umbria: trekking naturalistico sul Monte Peglia



I boscosi versanti del monte Peglia (837 mt) nell'area dell'Orvietano con la loro vasta rete di sentieri segnalati, sono l'ideale per chi vuole praticare il trekking naturalistico. Itinerari pedonali, equestri e per mountain bike dedicati agli amanti della natura con un percorso segnalato e cartografato; sono stati realizzati e sono attualmente gestiti dalla Comunità Montana Monte Peglia e Selva di Meana. Non potendo, per ovvie ragioni, elencarveli tutti vi segnalo alcuni punti di interesse che incontrerete lungo i percorsi.

A circa trenta chilometri da Orvieto si trova San Venanzo, un centro di origine medioevale il cui terreno è di origine vulcanica. Ne è testimonianza il fatto che nelle sue immediate vicinanze è presente una roccia vulcanica, denominata venanzite, che sembra essere del tutto unica nel suo genere e che risale a ben 265 mila anni fa. Nel Parco Museo Vulcanologico di San Venanzo si possono ammirare alcune rocce e minerali rari, fra cui la venanzite, ripercorrere la storia del vulcano e ammirare i resti di un’antica cava di macine in pietra a testimonianza delle antiche attività estrattive locali.

Salendo di qualche chilometro, a 800 metri di altitudine, si incontra la piccola frazione di Ospedaletto. Le pinete, i parchi e la riserva faunistica sono meta continua di turisti. Il parco dei "Sette Frati" (quello che vedete nella foto è uno splendido campo di lavanda che si trova al suo interno), è ormai da anni un originale punto di riferimento per numerose iniziative di carattere culturale e naturalistico: per accogliere gli ospiti vi sono strutture armonicamente inserite nel paesaggio, come una vasta area adibita a pic-nic (barbecue e legna), un anfiteatro naturale per gli spettacoli, un punto ristoro con bar e un camper service con 10 piazzole fornite di acqua e luce.

Nella zona ci sono molte strutture ricettive a carattere familiare e ristoranti dove si possono gustare i piatti tipici della cucina locale come tagliatelle, gnocchi e umbricelli, la torta al testo ripiena di prosciutto o maiale ed erba soffritta, carni arrostite, selvaggina, formaggi, cinghiali e lepri.
Se avete voglia di natura umbra… fateci un giro!

  • shares
  • Mail