Toscana da scoprire: Torre del lago Puccini e l'Opera Festival

Toscana da scoprire: Torre del lago Puccini

Viareggio è così vicina che un allenato ciclista non farebbe fatica a raggiungerla in tempi brevi. Eppure quella che si respira a Torre del lago Puccini è un'atmosfera tutta diversa e molto più rilassante rispetto alla costa della Versilia. Torre del Lago Puccini è una piccola cittadina che si estende dalla costa tirrenica (dove ha una sua marina con lungomare, stabilimenti e grandi spiagge) alle rive del Lago di Massaciuccoli, su cui si riflette la grande struttura realizzata per onorare il maestro Puccini ed ospitare la lunga stagione dell'opera (che in inverno prevede anche concerti jazz). Nel 2013 lì verrà celebrato il 59° Festival Pucciniano con un programma che, dal 12 luglio al 24 agosto, spazierà dalla Cavalleria Rusticana al Rigoletto. Per le Opere, il Teatro all'Aperto è suddiviso in 4 settori con posti sono numerati. Questi sono i prezzi: I settore 142 Euro, II 92 euro, III 60 e IV 33 euro. Uno sconto del 15% viene riservato ai giovani tra i 18 e i 26 anni, agli studenti universitari e agli over 65.

Ma il lago merita una visita anche se non siete appassionati di questo genere artistico: le sue sponde sono infatti popolate di uccelli acquatici, è possibile fare escursioni in barca nella laguna e la piccola zona pedonale del Belvedere, con un hotel, un B&B e tre ristoranti, è un angolo piuttosto tranquillo in cui fermarsi a contemplare lo specchio d'acqua al riparo di una delle grandi palme o, meglio ancora, sulla straordinaria terrazza dello Chalet Emilio.

Toscana da scoprire: Torre del lago Puccini
Toscana da scoprire: Torre del lago Puccini
Toscana da scoprire: Torre del lago Puccini
Toscana da scoprire: Torre del lago Puccini

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO