Risorse e recensioni per viaggiare in primavera in Andalusia

La cattedrale di Jaen
La Spagna sta diventando una delle destinazioni più popolari anche qui da noi in Italia, e dopo Barcellona e Madrid, è l'Andalusia la meta preferita per i nostri viaggi nella terra di Chervantes (Palma ormai ha poco di spagnolo..), tanto che le maggiori compagnie low cost (leggi Ryanair e Vueling) si combattono questo mercato.

Il viaggio in aereo è favorito, oltre che dai costi sempre più convenienti, dalla dimensione a misura d'uomo delle città di questa parte di Spagna (Siviglia, Cordova, Granada, Marbella) che si possono girare facilmente anche con i mezzi pubblici ma anche dalle tariffe praticate dai noleggi auto che permettono di noleggiare un'auto con cui scorazzare per l'Andalusia senza per questo cadere in bancarotta.

L'Andalusia ha molto da offrire, soprattutto in primavera, quando da quelle parti già fa abbastanza caldo (tra i 20 e i 25 ad aprile) da far rimpiangere di aver stipato le valigie con troppo vestiario. Quale che sia la vostra meta principale, o il tour che vi siete programmati, non potete, dico non potete (e su quest non transigo) mancare di vedere l'Alhambra a Granada. Solo ricordatevi che ora è obbligatorio prenotare la visita (se poi non avete con voi una buona guida all'ingressorichiedete l'audio guida).

L'ultima nota: visitate il sito di Giulia e Sandro (Rizzetto.com), tanto ben fatto da far sfigurare tanti siti professionali, pieno zeppo di notizie, fotografie, dritte utili per gli amanti del viaggio.

Il sito di Giulia e Sandro.
La cattedrale di Jaén, l'unica cosa bella della città secondo Sandro, qui è stata ripresa da afloresm.
Il viaggio di Marina e Laura in Andalusia, quello di Marco.
Il sito di Aurigacrown per noleggiare l'auto in Andalusia.
Il sito per prenotare la visita all'Alhambra, la reggia dei sultani in Spagna.
Il Novohotel e il Murillo Hotel a Siviglia.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO