Alla ricerca dei nidi di uova lasciati dal coniglio pasquale



I primi viaggi sono quelli che ci portano a conoscere il mondo che ci circonda, a cui seguono quelli che si fanno alla ricerca di piccole cose, come i nidi di uova che i conigli "pasquali" nascondono nelle stanze, terrazze o giardini delle nostre case, che poi i nostri bambini devono trovare.

Io, avendo una madre tedesca, ho avuto la fortuna di partire alla ricerca dei nidi di uova (e regalini assortiti) che il coniglio pasquale lasciava in giardino la domenica mattina; ora la mia personalissima Pasqua inizia il sabato,con la decorazione delle uova e la preparazione dei cestini, e termina il giorno dopo con il viaggio di due piccole pesti, alla ricerca delle uova colorate.

Le uova di Pasqua su FlickrLe uova di Pasqua su FlickrLe uova di Pasqua su Flickr

Le fotografie sono di terren in Virginia, PugnoM, César Rincón, elbaso, Super Liss, hosiawak, hoyasmeg, gesika22, majorvols, Leonid Mamchenkov, mojodaisy, Ateo Fiel, gemsling, ButterflySha, shnnn.

Le uova di Pasqua su FlickrLe uova di Pasqua su FlickrLe uova di Pasqua su Flickr

Le uova di Pasqua su FlickrLe uova di Pasqua su FlickrLe uova di Pasqua su Flickr

Le uova di Pasqua su FlickrLe uova di Pasqua su FlickrLe uova di Pasqua su Flickr

Le uova di Pasqua su FlickrLe uova di Pasqua su FlickrLe uova di Pasqua su Flickr

Le uova di Pasqua su FlickrLe uova di Pasqua su Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail