Il Grand tour del jazz a Terni



Se avete in mente di dedicare qualche giorno della prossima estate alla visita della verde Umbria, questa è un'ottima occasione. Musica, visite e suggestivi itinerari artistici e ambientali, abbondanti interludi enogastronomici; sono gli elementi fondamentali del Grand tour jazz fest, l'evento che per il secondo anno animerà la città di Terni andando a toccare Ferentillo, la Cascata delle Marmore, Amelia, Montefalco e San Gemini.

Dal 23 al 30 giugno potrete seguire le tappe del Grand tour: ogni singolo evento concertistico sarà occasione di piacere dei cinque sensi, con degustazioni di prodotti tipici prima e dopo il concerto e visite guidate nei centri storici.

Il programma musicale prevede artisti importanti tra cui i quartetti dei pianisti Kenny Barron e Kenny Werner, Bireli Lagrene, la big band newyorkese diretta dal sassofonista Gorge Garzone, Ben Allison e il sassofonista Francesco Bearzatti.

Se non siete facilmente impressionabili, potete mettere in conto una visita alle celebri mummie di Ferentillo (uniche in Italia), seguitando con le mura poligonali del settimo secolo avanti Cristo che circondano Amelia, l'area archeologica di Carsulae, il centro storico di Montefalco e il panorama della valle umbra che vi si gode, lo spettacolo impressionate dei 165 metri di salto delle Cascate del fiume Velino. Concerto e degustazioni costano 12 euro. Buon divertimento!

Foto – Roby Ferrari

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: