Il 25 marzo Pisa festeggia il 2014

Siamo ancora ai primi mesi del 2013, ma da lunedì 25 marzo Pisa sarà già nel 2014. Fedele alla tradizione della sua antica Repubblica Marinara, infatti, la città festeggia il proprio Capodanno il 25 marzo, in coincidenza con il giorno dell'Annunciazione e quindi nove mesi esatti prima della nascita di Gesù. Sul sito del turismo della Provincia di Pisa si legge:

Il Capodanno Pisano fu in vigore dal X secolo al 1749, ed oggi come allora l'inizio dell'Anno Pisano è scandito e rappresentato da una sorta di orologio solare, un fenomeno fisico tanto semplice quanto spettacolare e suggestivo: a mezzogiorno esatto un raggio di sole penetra nel Duomo da una finestra rotonda della navata centrale e colpisce un uovo di marmo sopra una mensola posta sul pilastro accanto al pergamo di Giovanni Pisano, sul lato opposto.

Il Capodanno pisano segna l'inizio della stagione turistica in tutta la provincia e tante sono le iniziative in programma nel fine settimana: da tour a cene di Capodanno, dal corteo storico all’ingresso gratuito nei musei, da manifestazioni sportive a escursioni. A Pisa, in particolare, si potrà partecipare ad un tour di Piazza dei Miracoli (da venerdì 22 a lunedì 25 marzo alle ore 11:30), al tour Io Busketo (il 24 alle 15:30),speciale visita di Piazza dei Miracoli sulle tracce del romanzo che ne racconta la storia, all’evento Fior di Città da venerdì 22 a domenica 24, alle cene di Capodanno domenica 24, ammirare il corteo storico in città lunedì 25 a partire dalle ore 10 e la cerimonia del raggio di sole in cattedrale alle ore 11:30 e prendere parte al Percorso Galileiano alle ore 15:30 del 25 marzo. Qui trovate il programma degli eventi previsti in tutta la provincia.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 24 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO