Riapre il leggendario Hotel Plaza di New York


Quando parliamo di 1000 dollari a notte per una camera doppia ci viene da pensare al lusso sfrenato, sfrontato e di cattivo gusto. Nel caso dell'Hotel Plaza di New York (su G Mpaps) che ha riaperto qualche giorno fa dopo tre anni di ristrutturazione per circa 400 milioni di dollari di investimento, è probabilmente accettabile l’affermazione che si paga l'esperienza. Beh in effetti dormire una notte in quell'hotel è come fare un tuffo nella storia di New York, dell'America e probabilmente del mondo.

Nato nel lontano 1907, l'iconografia del XX secolo abbonda di immagini delle sue camere e della sua hall: gli ospiti erano del calibro di Marilyn Monroe, dei Beatles, di Frank Lloyd Wright e Richard Nixon. La sua sala da ballo ha ospitato la leggendaria Black and White Ball la serata di gala organizzata nel 1966 dallo scrittore Truman Capote. Vi sono stati girati film come A piedi nudi nel parco e l'indimenticabile capolavoro di Alfred Hithcock, Intrigo internazionale. Tutto questo solo per citare qualche cosa in ordine sparso.

Per il Grand opening del 10 di maggio tornerà poi in servizio lo storico Oak Bar e alla fine della primavera verrà di nuovo esposto sulle pareti della hall il quadro di Eloise, la bambina del libro di Kay Thompson che secondo la storia viveva al Plaza.

Il numero delle camere è stato otto da circa 800 a 282 ma sono stati anche ricavati 181 appartamenti. Al momento ne è stato venduto uno al costo di 50 milioni di dollari.

  • shares
  • +1
  • Mail