Parigi: il teatro più grande del mondo



Qualche tempo fa vi avevo parlato del teatro più piccolo del mondo, che si trova in Italia e più precisamente a Montecastello di Vibio (Perugia). Leggendo Focus ho scoperto che il più grande del mondo si trova dall’altra parte delle Alpi, in Francia: è l’Opéra Bastille di Parigi.

L’Opéra Bastille è il secondo teatro dell’Opéra nazionale di Parigi, insieme al Palais Granier voluto da Napoleone III nel 1860. Inaugurato il 13 luglio 1989, nel corso delle manifestazioni per il Bicentenario della Rivoluzione Francese, è stato progettato da Carlos Ott, architetto canadese-uruguaiano, vincitore di un concorso internazionale al quale parteciparono ben 1700 architetti.

Questo moderno e discusso teatro (pare che non a tutti non sia piaciuto) complessivamente ha una capienza di oltre 3000 posti, suddivisi in tre sale: l'Amphithéâtre, situato sotto il livello stradale; lo Studio, una piccola sala, e la Salle de spectacle che può contenere 2703 spettatori. Quest’ultima è dotata di un sistema di piattaforme mobili e montacarichi che consente di stoccare le scene nel sottosuolo e di passare da uno spettacolo all’altro in sole 24 ore!

Le visite all'Opéra Bastille per singoli e gruppi comprendono i Foyers publics (corridoi dove gli spettatori possono passeggiare durante l’intervallo), la Salle de spectacle e Les coulisses du théâtre (le quinte). Per conoscere le date e gli orari delle prossime visite bisogna chiamare il +33 (0) 140 01 19 70. I biglietti singoli si possono acquistare 10 minuti prima della visita alla biglietteria dell'Opéra Bastille e il prezzo è di 11 euro.
Se invece desiderate assistere ad uno degli spettacoli della stagione 2007/2008, qui trovate le informazioni per prenotare.

  • shares
  • Mail