3 locali per mangiare e bere bene negli aeroporti internazionali

Boston Logan Airport
Si può perdere un volo aereo in tanti modi e per tanti motivi; per colpa del traffico formatosi a causa di un maxi-tamponamento, o perché si è dovuti tornare indietro per prendere il passaporto lasciato sul comodino di casa. Qualcuno perde il volo perché sta cercando un regalo nei negozi degli aeroporti o perchè intento a gustare un piatto in un ristorante. In quest'ultimo caso, perché almeno ne sia valsa la pena, riporto i 3 migliori locali dove si può bere o mangiare che si possono trovare negli aeroporti internazionali, almeno secondo il giudizio di quelli della CNN.

Al Terminal B del Logan International Airport di Boston, qui ripreso in uno scatto aereo, si trova la Bonfire Stakhouse, dove oltre alle bistecche di vari tagli e "tonnellaggi" (occhio alle porzioni che sono XXXL) si possono gustare le famose aragoste del Massachussetts.

Se vi trovata all'aeroporto di Heathrow di Londra, provate a passare per il terminal 5, dove da poco il celebre chef internazionale Gordon Ramsay (in Italia lo abbiamo visto su Sky) ha aperto un nuovo ristorante, dove oltre ai piatti chegli sono valsi le 3 stelle della guida Michelin, il menu propone piatti pensati per i bambini.

All'International Airport di Copenhagen, tra il terminal 2 e il terminal 3, si trova il Nørrebro Bryghus, un bar dove vi verranno servite fantastiche birre, prodotte nelle micro birrerie della capitale danese, un must per gli amanti del genere.

News via CNN.
Il sito della Bonfire Steakhouse.
I ristoranti all'aeroporto di Heathrow.
Il Nørrebro Bryghus bar nell'aeroporto internazionale di Copenhagen.
La foto è di Laertes.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: