La città più fotografata al mondo è New York

Panoramica di Firenze
La città più fotografata al mondo o, per essere precisi, la città più fotografata e più uploadata (caricata non mi piaceva...) su Flickr al mondo è New York (e fin qui forse ci arrivavamo da soli), seguita da Londra, San Francisco, Parigi e Barcellona, questo secondo uno studio condotto da due studiosi del mitico Massachusetts Istitute of tecnology di Boston.

La notizia in se e per se potrebbe esaurirsi in semplice curiosità, se non fosse per il fatto che il committente dello studio, l'APT di Firenze, intende ricavare da questa ricerca dati utili a capire i comportamenti dei turisti per migliorare l'offerta turistica di Firenze e della provincia tutta. Infatti lo studio, non si limita a stilare una classifica, ma individua i così detti "patterns" dei turisti (comportamenti ripetuti, rilevanti dal punto di vista statistico), individuandone le mete preferite, i percorsi seguiti, le relazioni esistenti tra i vari siti turistici.

E così si ricava che a Firenze i siti più fotografati sono il Duomo, Ponte Vecchio e Piazza della Signoria, o che dopo avere visitato Firenze, i turisti con ogni probabilità visiteranno Roma o Pisa, tutto grazie alle fotografie e ai tag che migliaia di utenti-turisti caricano su Flickr. L'iniziativa sembra interessante ed intelligente, anche lascia qualche dubbio sulla sua "leicità", dato che dubito gli utilizzatori di Flickr abbiano dato il loro consenso esplicito per questo tipo di ricerca. Per la cronaca, Roma è la prima città italiana più fotografata (9° a livello mondiale), mentre Firenze è la seconda (13°).

La notizia su AGI NewsOn.
Il sito di uno dei due analisti autori dello studio, Fabien Girardin.
La fotografia è di beggs.

  • shares
  • Mail