Gli edifici più brutti del mondo: il Ryugyong Hotel di Pyongyang

Ryugyong Hotel in PyongyangPensavo che in Italia in quanto a brutture grandi come gli eco mostri o piccole come quelle di certe periferie, fossimo all'avanguardia, ma mi sono sbagliata. Anche in questo campo siamo dei dilettanti, rispetto ai veri professionisti, come quelli che hanno progettato e realizzato questo edificio, che poi (sorpresa, sorpresa) è un hotel, il Ryugyong di Pyongyang nella Corea del Nord.

Questo coso (difficile chiamarlo edificio) domina il profilo della capitale coreana già da parecchio tempo, ma in effetti è nato già rudere; un pò ingombrante, ma sempre rudere, dato che non è mai stato terminato (e quindi non è mai entrato in funzione) da quando nel 1992 le autorità locali decisero che forse avevano speso troppi soldi, in un paese tra i più poveri al mondo, per un hotel da 3.000 stanze. (A questo proposito ho l'enorme curiosità di conoscere il nome della società di consulenza aveva preparato il business plan che prevedeva orde di turisti, premere per soggiornare nella periferia di Pyongyang).

La decisione di non terminare il rudere, non è derivata però solo dalle ristrettezze economiche, ma anche dai materiali di costruzione, che erano di scarsa qualità, tanto che alla fine si sono risparmiate almeno le spese porte e finestre, mai installate. La rivista Esquire lo considera l'edificio più brutto del mondo e magari grazie a questa nomination in futuro diventerà un'attrazione turistica. A questo punto però vorrei raccogliere segnalazioni, una foto, un link, una soffiata, per vedere se qui su Travelblog possiamo trovare qualcosa che se la possa battere per primeggiare in questa classifica con il Ryugyong Hotel di Pyongyang.

La nomination a peggior edificio del mondo su Esquire.

Foto satellitare |Googlemap
La storia dell'Hotel su Wikipedia
Foto | Isaac Mao

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: