Sciare in notturna a Sestriere sulla pista Kandahar Slalom

Fra dati tecnici e aneddoti, il video realizzato da Gualtiero Brasso, direttore sportivo Sestriere, illustra il percorso in notturna della pista Kandahar Slalom, famosa pista di Coppa del Mondo dello Slalom Speciale di Sestriere. Il video inserito sul sito Vialattea – sciare senza confini promuove l’iniziativa, realizzata grazie alla collaborazione con il Comune di Sestriere, dello sci in notturna, i cui prossimi appuntamenti sono previsti per 16 e 23 febbraio e 2 e 9 marzo. L’appuntamento consentirà agli appassionati di sci di sciare sulla pista illuminata, discesa percorsa in varie occasioni da numerosi campioni dello sci.

Sul sito si legge:

Su questa pista si sono disputate 32 gare di Coppa, due gare dei Campionati del Mondo del ’97 e due delle Olimpiadi di Torino 2006. Questa è stata anche la prima pista al mondo ad ospitare una gara di Coppa del Mondo in notturna nel dicembre del 1994.
Su questa pista hanno vinto campionissimi dello sci italiano come Alberto Tomba e Deborah Compagnoni, acclamati da migliaia di spettatori che accorrevamo in massa per tifare.
La pista è una nera e presenta una prima parte con un leggero falsopiano che si immette dopo un centinaio di metri nel ripido muro, con la neve sempre molto compatta. Dopo il tratto di pista centrale più ripido la pista spiana e diventa più facile nel tratto finale.

Qualora le condizioni meteorologiche non fossero buone l’apertura sarà rimandata in altre giornate. Per raggiungere la pista bisognerà prendere la seggiovia Cit Roc, aperta fino alle ore 20. Potranno sciare sulla pista illuminata tutti coloro i quali saranno in possesso di uno skipass in corso di validità per la giornata. Qui maggiori informazioni.

  • shares
  • Mail