Dormire sotto 5 stelle in Marocco: il Taj Palace di Marrakech

Centosessantuno camere, comprese 25 suite e una royal suite, affacciate sulle montagne dell’Atlante e sui lussureggianti giardini del distretto di Palmeraie. Sono quelle del Taj Palace Marrakech, la prima insegna della Taj Hotels Resorts & Palaces a brillare in Nord Africa. Situato a 30 minuti dall’aeroporto di Menara, l'hotel è il 17° del gruppo (gli altri si trovano in n Sri Lanka, Nepal, Maldive, Malaysia, Medio Oriente, Africa, Gran Bretagna, Stati Uniti, Bhutan e Australia) ed è stato arredato da Stuart Church, designer e orientalista americano.

Il Taj Palace di Marrakech ha così assunto una atmosfera caratterizzata dalla miscela tra la Casbah berbera, l’eredità ottomana, lo sfarzo indiano e le tradizioni thailandesi. Per chi non vuole farsi mancare momenti di relax c'è la Jiva Spa: 3800 metri quadrati, con 14 sale trattamento, 2 grandi hammam e un moderno fitness center.

L'albergo è circondato da una proprietà lussureggiante che si estende per 55 ettari, ravvivati da palmeti e oliveti. Un panorama che potrete osservare al meglio dalla enorme terrazza della Royal Suite, una sistemazione da 500 metri quadrati, che occupa un intero piano con 3 grandi camere da letto e un salone con camino. Il tutto a circa 2300 euro a notte.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO