Cosa vedere a Roma in 48 ore - What to see in Rome in 48 hours

Marco Aurelio al Campidoglio
48 sono certamente poche per visitare una città grande, e turisticamente impegnativa, come Roma, ma spesso occorre fare di necessità virtù (soldi, lavoro, bimbi, i posti che voglio vedere prima di morire....) e allora, qualche volta, 48 ore ce le facciamo bastare.

A questo punto però abbiamo un problema; cosa possiamo vedere, a Roma, in 48 ore, senza volerci far prendere uno stiramento per correre da una parte all'altra (i tassì non li prendo in considerazione, visto il traffico e i costi.) ? Se questo è il vostro dubbio, vi segnalo il sito Romaturismo (english version) del comune di Roma, molto ben fatto e pieno di informazioni per i turisti, che ci suggerisce il seguente menu:
1° giorno (first day)


    -San Pietro - St. Peter's Basilica
    -Castel Sant'Angelo
    -Piazza Navona
    -Pantheon
    -Piazza di Spagna

2° giorno (second day)


    -Colosseo - Colosseum
    -Fori imperiali - Imperial forums
    -Foro romano - Roman forum
    -Campidoglio -Capitoline hill (dove iessi ha scattato questa fotografia)

Come proposta mi sembra ok, anche se al 1° giorno, aggiungerei una portata, da consumarsi tra Piazza Navona e Piazza di Spagna: Fontana di Trevi, che al modico prezzo di 20 centesimi buttati in acqua con le spalle girate alla fontana, ci regala il sogno di tornare a Roma un'altra volta.

  • shares
  • Mail