Olanda: cosa vedere a Rotterdam

Ci siamo soffermati spesso sugli alberghi della città portuale olandese di Rotterdam, dall'elettrico Stroom al galleggiante Cruise, dal piccolo New York Hotel al singolare Bazar Hotel. Ora vediamo di trovare una buona ragione per andare a Rotterdam a testare l'ospitalità offerta da questi o da altri alberghi cittadini (come la torre alta 100 metri dell'Euromast). Dunque, oltre alla crociera nel porto di Rotterdam con lo Spido e alle sperimentazioni musicali del Worm, cosa c'è da fare e vedere a Rotterdam?

Holland.com ci consiglia di fare visita allo Zoo, per passeggiare tra la savana, l’isola dei gorilla, il fiume dei coccodrilli, la grotta dei pipistrelli, un parco tropicale con elefanti e una grotta di ghiaccio dove nuotano gli orsi polari. Di salire sul bus anfibio che offre lo Splashtour, per ammirare dall'acqua le principali attrazioni di Rotterdam, tra cui il ponte Erasmusbrug, la torre Euromast e le case cubiche. Di saltare e spericolarvi sui roller al parco per lo skating. Di scoprire, nel cantiere navale De Delft, come procede la grande opera di ricostruzione di una nave da guerra in legno da 63 metri.

Tra i musei sembrano interessanti il Museo Marittimo, con centinaia di oggetti nautici, un film sulla storia del porto di Rotterdam e una nave della Marina che risale al 1868, e il Museo fotografico dei Paesi Bassi, con 150 archivi di fotografi olandesi e una fantastica panoramica della storia della fotografia in Olanda.

Tornando all'aperto troviamo ancora il "vecchio" municipio, costruito tra il 1914 e il 1920 e miracolosamente scampato al pesante bombardamento del 1940, la Wilhelminakade, lungo il fiume Meuse, il famoso molo di Rotterdam da cui partirono, dal 1901 al 1971, le navi dirette a New York, la Casa Bianca di Rotterdam, il primo grattacielo costruito in Europa, tra il 1897 e 1898.

Foto @ Getty Images

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO