Le frasi di ispirazione sui viaggi scritte da personaggi famosi

Quella del viaggiare è una delle esperienze universalmente più ambite, un po' perchè ci fa sentire liberi, un po' perchè sappiamo che in maniera inevitabile qualcosa in noi, ad ogni nuova tappa, cambierà. E' una questione di apertura mentale, di visioni e di percorso parallelo introspettivo; molti quando viaggiano si portano qualche libro -ora ebook- in valigia o nello zaino, altri si preparano leggendo prima. Non la solita guida, ma testi che fungono da ispirazione; possono essere biografie dei personagi legati a un tale luogo, oppure frasi di personaggi famosi, oggi ve ne propongo alcune tra quelle più belle che ho trovato su Rough Guides:

  • Viaggiare ti rende umile, perchè vedi che piccolo posto tu occupi nel mondo. Gustave Flaubert

  • Il punto di arrivo non è una destinazione, ma un nuovo modo di vedere le cose. Henry Miller

  • La gente va in posti lontani per guardare affascinata quelle persone che a casa invece ignora. Dagobert D. Runes

  • E' il viaggio, non l'arrivo, che conta. T.S.Eliot

  • Questo è un piccolo saggio delle frasi -in inglese- riportate sul sito, vi consiglio vivamente di scorrerle anche perchè sono scritte su immagini e panorami molto belli. Chiudo con un'ultima citazione da Mark Twain:"Tra vent'anni sarete più delusi dalle cose che non avete fatto, che da quelle fatte. Allora, mollate le cime, salpate dal porto sicuro. Fate che il vento gonfi le vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.". E bon voyage!

    • shares
    • Mail