Una meta per il 2013: Kosice in Slovacchia

La piccola e poco conosciuta Kosice è la seconda città della Slovacchia, subito dopo la capitale Bratislava, per dimensioni e importanza (vi ha sede anche un aeroporto internazionale) e si trova nella parte orientale del Paese, non lontano dal confine con l'Ungheria.

Città molto giovane, l'età media è di circa 30 anni, è stata scelta, insieme a Marsiglia, come capitale europea della cultura per l'anno 2013, inaugurato con grandi festeggiamenti il 19 e 20 gennaio scorsi.

Il ricco programma si concentra ovviamente sugli eventi culturali come concerti, spettacoli di danza e teatrali, mostre. In particolare il 15 maggio si terrà la Notte della letteratura cui parteciperanno circa 20 città europee: si tratta di "letture di testi letterari o estratti di letteratura europea contemporanea in luoghi non tradizionali (stazioni di polizia, piscine, centri commerciali) da parte di personaggi famosi come attori e presentatori". Il 18 maggio si svolgerà la Notte dei musei mentre il 5 ottobre la città si illuminerà per la Notte bianca.

Visitare la città è davvero semplice perchè il centro storico si sviluppa attorno a una grande piazza (su cui spicca la cattedrale gotica di Santa Elisabetta) circondata da due lunghe vie pedonali su cui si affacciano i principali monumenti storici, come il palazzo Andrássy, il palazzo Hadík - Barkóczy, la casa Levoča, ecc.

Dall'Italia non ci sono voli diretti per Kosice, ma si può tranquillamente arrivarci in aereo facendo scalo a Praga (tra l'altro la Chez Airlines ha da poco aumentato i voli dall'Italia verso la capitale ceca), a Vienna o a Bratislava.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 25 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO