Nuovi grattacieli a Londra, arriva The Scalpel

Ci siamo quasi, a giorni inaugura il nuovo grattacielo di Londra altrimenti noto come The Shard; e forse proprio per questo giunge una news d'architettura: lo skyline della capitale inglese non conosce riposo e presto si arricchirà di un nuovo, altissimo elemento. Nome in codice: The Scalpel.

Il progetto è firmato da Kohn Pederson Fox (già autore della Heron Tower) avrà 35 piani (alcuni dicono 38) per un totale di 190 metri di altezza (su questo, tutti d'accordo); come vedete nell'immagine, la forma non lascia spazio a troppi dubbi, si tratta proprio di una specie di scalpello gigante. La tendenza britannica insomma, è un pop-up metropolitano di edifici appuntiti; mi chiedo se in reazione a tanta spigolosità, mai ci sarà una virata verso uno stile tondeggiante e sinuoso.

Di certo, assicurano sul Londonist, questo progetto è un esplicito hommage al The Shard, che dalla fine della sua realizzazione è subito diventato uno dei simboli preferiti della città da parte dei suoi abitanti; probabile quindi che ne arriveranno molti altri di palazzoni geometrici e affilati che si incastrano come per magia tra edifici e chiese vittoriani. Intanto per gustarci la visione di The Scalpel dovremmo attendere il 2017, ma se siete fanatici di ingegneria e lavori in corso, l'appuntamento nei prossimi mesi è in Lime Street all'incrocio con Leadenhall Street.

  • shares
  • Mail