La migliore piadina di Rimini, 3 indirizzi da provare

Il mare di inverno val bene una gita nel weekend, e nel caso della Romagna si potrà sanare la nostalgia per i bagni e le partite con i racchettoni andando a mangiare qualche piatto tipico del posto che ci fa tornare subito ai festi estivi con i suoi profumi. In questo caso non parliamo di piadina romagnola, in genere più alta, ma di quella riminese che si presenta sottile e allargata.

Ma una volta a Rimini, come orientarsi nel dedalo di chioschi e baretti che promettono faville? Stando a Tripadvisor il primo posto dove recarsi è Il baretto della buona piadina anche detto Bar Ilde in Via Covignano 245, che ha una nutrita selezione di birre e prepara anche insalatone di vario tipo, anche se l'eccellenza del piatto ha un suo costo nonostante l'ambiente spartano; altro indirizzo da provare La casina nel bosco in Viale Beccadelli 15, consigliatissimo anche per il servizio squisito e veloce e per il "cassone", il piadinone ripiegato e farcito come un calzone; in questa pagina la lista chilometrica delle possibilità di farcitura e non ultima, la carta dei dessert tra i quali spicca il gelato allo squacquerone.

Infine, sempre secondo il nostro giudizio (ma voi fateci sapere le vostre preferenze), Le Fontanelle in Via Castellaccio 6D, armatevi di pazienza per la ressa che inevitabilmente incontrerete (piade ottime e prezzi bassi); sarete premiati con il deliquio per quella alla salsiccia e cipolle o per quella, mitologica e intramontabile, alla Nutella.

  • shares
  • Mail