Come arrivare a Londra da Gatwick

Scritto da: -

Aeroporto di Gatwick a LondraDall’aeroporto alla città; quando si viaggia in aereo, una delle cose che di solito ci si scorda di valutare, è la distanza dell’aeroporto dalla città di destinazione, i mezzi per trasferirsi e i costi. Qualche volta siamo tratti in inganno dalle pubblicità delle compagnie aeree (il volo Venezia - Budapest che parte da Treviso, il Roma - Barcellona che arriva a Girona), ma qualche volta siamo noi, che presi dall’ansia del turista, organizziamo tutto, tranne che il tragitto dall’aeroporto al centro cittadino.

L’Aeroporto di Gatwick; è uno degli aeroporti che servono la città di Londra, che si trova a 45 chilometri (28 miglia) a sud dalla capitale e con questa è ben collegata. Non volendo schiantarci al primo incrocio al volante di un’auto inglese, che notoriamente sta dalla parte sbagliata della strada, abbiamo quattro opzioni per arrivare a Londra.

1) Gatwick Express, un treno che parte ogni 15 minuti e che in mezz’ora scarica i suoi passeggeri in città, direttamente alla Victoria Station, senza fare fermate intermedie. Non è il mezzo più economico (16 sterline gli adulti e 8 i bambini, sola andata) , ma se avete parecchio bagaglio è la scelta migliore.

2) National Rail (inserite GTW nel luogo di partenza), in pratica il normale servizio di linea ferroviario inglese. Treni ogni mezz’ora circa, fermate intermedie, e si arriva sempre alla Victoria Station (e da qui si prende il mitico Tubo). Più economico; tra le 8 e le 9 sterline.

3) Taxi, che se ve lo potete permettere, vi portano, a destino, dove volete voi, con circa 60-80 sterline. Sicuramente il mezzo più comodo, anche se non il più veloce, visto il traffico londinese.

4) National Express Bus (qui inserite Gatwick nel campo from), che vi porta dall’aeroporto al centro di Londra. La durata del viaggio dipende dal traffico; se siete fortunati con 1 ora e mezza ve la cavate. Costa intorno alle 9 sterline.

5) Easy Bus, una novità recente per l’aeroporto, potremmo dire un bus low cost.

Se poi ve la volete rischiare con l’auto, all’uscita di tutti i terminal trovate i desk delle società per il noleggio auto, e se queste non sono dotate di navigatore, potete sempre calcolarvi il tragitto con questo route planner (come destinazione, per approssimazione, potete inserire London, e successivamente una destinazione più specifica all’interno di Londra).

Vedi anche Come arrivare a Londra da Stansted.
Foto|PhillipC.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 40 voti.