Regioni del vino: Burgenland, Austria

Burgeland


E' da un pò di tempo che non posto qualcosa sulle regioni del vino del mondo, ripartiamo dall'Europa e andiamo in Austria nella regione di Burgenland.

Una delle regioni vitivinicole più importanti del paese, situata nei pressi di Vienna, dove l’arco alpino orientale finisce per trasformarsi in una zona collinosa e quindi nella Pannonia, pianura di steppe dove si trova l’enorme lago Neusiedlersee che si estende verso la vicina Ungheria.

L'Austria, nonostante sia conosciuta come una regione montuosa e piena di boschi, ha anche una rispettabile produzione di vini con ben 50 mila ettari di vigneto. Il paese produce eccellenti vini bianchi, rossi e, in particolare, vini dolci.
Tra i bianchi da menzione sono i Grüner Veltliner, i Riesling e altri vitigni autoctoni come il Neuburger. Ma è nei vini da dessert che la regione da il meglio di se come, per esempio, l’Eiswein (Vino di ghiaccio), per produrre il quale, l'uva deve essere raccolta solo quando le temperature raggiungono -7°; oppure il TBA (Trockenbeerenauslese) prodotto con uve che hanno subito l'azione della muffa nobile, che trova il suo habitat naturale grazie alla vicinanza del lago Neusiedlersee.

Credo, insomma, che sia una bella regione del vino da visitare anche in inverno visto che l'Austria in questa stagione offre numerose attrattive. Per un panorama delle cantine del Burgenland cliccare qui. Per avere maggiori informazioni turistiche questo il sito web del turismo della regione.

  • shares
  • Mail