Il 2013 di Amsterdam, un anno speciale

Amsterdam 2013

Il 2013 è un anno davvero speciale per l'Olanda ma soprattutto per Amsterdam. I motivi sono diversi. Si celebrano i 400 anni dei suo famosi canali, i 125 anni del Concertgebouw e la riapertura del Rijksmuseum.

Ci sarà la 24 Ore del Centro (24H Centre) alla scoperta di ogni singolo quartiere. Una nuova iniziativa ideata per mostrare il meglio della città in sole 24 ore e che ha avuto inizio proprio nell'ultimo weekend di (12 e 13) gennaio.

Per tutto il 2013 sarà poi possibile rivivere le glorie del passato con segmenti audio e video del Concertgebouw, la sala per concerti situata sulla Museumplein che ogni anno viene visitata da più di 700.000 amanti della musica. La sua Orchestra celebrerà il 125° anniversario con un tour mondiale di 51 date che avranno luogo in sei continenti.

Amsterdam 2013
Amsterdam 2013
Amsterdam 2013

Amsterdam 2013
Amsterdam 2013
Amsterdam 2013

A marzo verrà inaugurata una grande mostra dedicata a Pietro il Grande presso l’Hermitage Amsterdam. Altre celebrazioni correlate alla figura del grande zar coinvolgeranno anche la Casa di Pietro il Grande a Zaandam. Perché il 2013 è anche l’Anno dell’Olanda e della Russia.

Nello stesso mese c'è la mostra con 50 opere del pittore Frans Hals e altri suoi contemporanei come Rembrandt Rubens e Tiziano, presso il Frans Hals Museum di Haarlem per festeggiarne il centenario.

A maggio 2013, i famosi dipinti di Van Gogh ritorneranno "a casa" con le dovute celebrazioni per festeggiare il 40° anniversario del Museo Van Gogh. Dal 29 settembre 2012, infatti, il Van Gogh Museum ha chiuso le proprie porte al pubblico per lavori di restauro e per questi mesi, la sua collezione principale può essere ammirata temporaneamente presso l’Hermitage di Amsterdam.

Ma la riapertura più attesa è senz’altro quella del Rijksmuseum. Dopo 10 anni di ristrutturazioni e rinnovamenti, il nuovo Rijksmuseum riaprirà (e resterà aperto al pubblico 365 giorni all’anno) il 13 aprile 2013.

Ben 80 sale metteranno in mostra 8.000 pezzi d’arte e storia, raccontando 800 anni di Amsterdam. Un edificio interamente rinnovato, nuovi servizi per il pubblico, un nuovo giardino ed il ritorno della famosa "Ronda di Notte" nella sua galleria originaria.

I festeggiamenti infine per i 400 anni dalla costruzione della Cerchia dei Canali di Amsterdam, prevedono invece 2 mostre:

- Amsterdam lungo i canali (26 gennaio - 26 maggio 2013, Rembrandthuis)

La casa museo di Rembrandt metterà in mostra una magnifica selezione di disegni che rappresentano i volti di Amsterdam dal XVII al XX secolo. Per la prima volta in 50 anni, il pubblico potrà ammirare queste particolari testimonianze storiche (l’ultima mostra si tenne infatti nel 1966). I visitatori della mostra verranno accompagnati lungo le sponde della città, lungo i canali verso il centro, con vista sul fiume Amstel e verso la cerchia dei canali.

- Booming Amsterdam, La crescita di Amsterdam nel Secolo d’Oro (15 febbraio – 26 maggio 2013, Archivio di Amsterdam).

L’Archivio di Amsterdam presenterà una mostra dedicata allo sviluppo della città durante il Secolo d’Oro, e a sorgere della cerchia dei canali. Attraverso l’esposizione di piante cittadine del XVII secolo e documenti dell’archivio, verrà raccontata la storia del monumentale ampliamento della città.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail