Villaggio di pescatori di Lei Yue Mun


Kowloon è senza ombra di dubbio un quartiere dai mille volti, la conferma mi viene data dalla visita ad un villaggio di pescatori che si trova all’estremità orientale del Victoria Harbor e di cui non si fa menzione in nessuna guida turistica che mi sono portata in viaggio. La mattina prendo la metropolitana che mi porta a Kwun Tong, una cittadina frenetica e vistosa dove prenderò l’autobus per il vicino villaggio Lei Yue Mun.


L’attesa per il bus la trascorro ad osservare ciò che mi circonda;sono presenti i ristoranti che offrono le solite pietanze, ma l’aria è più distesa,uomini anziani giocano a carte mentre gustano senza fretta gli immancabili tagliolini, i camerieri sono più restii a farsi fotografare, non ci sono file per farsi servire…ho lasciato il caos alle spalle.

Arriva il mio autobus, salgo e in una decina di minuti arrivo.

Dalla porta moderna che padroneggia l’entrata al villaggio capisco subito che il posto, più che esserlo veramente, è stato agghindato perché somigli ad un vecchio paese cinese, ma non mi pentirò della visita e dell’atmosfera che incontrerò con il trascorrere della giornata.

Percorro la passeggiata sul mare, asfaltata e tirata a lucido,e osservo le vecchie chiatte con cui i pescatori si procurano la loro futura mercanzia, notando quanto stona la presenza dei grattacieli in lontananza.


Scendo delle scale e mi trovo su una via, …una serie di ristoranti e banchetti di frutta e verdura che trasudano per lo più miseria, povere abitazioni e un mercato del pesce dove mi dirigo subito.


Tanti stand si susseguono uno all’altro, vasche più o meno grandi sono colme di pesci, gamberoni, cicale, granchi, invitanti per la loro freschezza. I pescatori non mi prestano molta attenzione e non si avvicinano insistenti perché acquisti la loro mercanzia, nonostante la penuria di acquirenti…all’interno del mercato ci sono ristoranti vuoti, ma molto più puliti.


Compro del pesce, dopo un divertente tentativo di trattativa sul prezzo, e lo porto ad un ristorante perché me lo cucini…sarà uno dei pranzi più buoni che ricorderò di aver fatto qui a Hong Kong!

Notizie interessanti:


  • Per arrivare da Kowloon al villaggio Lei Yue Mun occorre prendere la MTR, scendere a Kwun Tong, uscita A1 e poi prendere l’autobus 14C

  • shares
  • Mail